Editoriale

Carissimi amici radioascoltatori,
dopo la pausa estiva si ritorna alla normalità , alle vecchie e nuove abitudini autunnali e invernali.
Si riparte con il classico palinsesto che potete trovare e visionare sul sito della Basilica di S. Maria dei Miracoli  ma con alcune importanti novità.

Già da un po’ di tempo circolava la voce di una collaborazione con l’emittente televisiva di Andria Tele Dehon (canale 18 del digitale terrestre) e che sarà sicuramente rafforzata. Dopo attente valutazioni tecniche siamo ormai agli sgoccioli per poter iniziare a trasmettere in diretta le funzioni liturgiche e non della nostra Basilica.
A dire il vero, notizia di quest’ultimi giorni, aleggia una chiusura di una buona parte di emittenti televisive pugliesi entro il 31 dicembre 2014 per problemi di interferenze con gli Stati confinanti oltre Adriatico tra cui Tele Dehon. Pertanto rimane quest’ultimo ostacolo prima di completare il collegamento che prevede sopratutto un grosso investimento.
Sicuramente un ulteriore passo avanti in stretta simbiosi tra i Padri Agostinaiani, custodi della Basilica di S. Maria dei Miracoli, e i Padri Dehoniani, altrettanto custodi del Santuario del Ss. Salvatore.
La nostra emittente proporrà il programma “Dabar” di P. Luigi Ciccolini (Dehoniano) in preparazione alla liturgia domenicale, l’Adorazione Eucaristica del giovedì sera in diretta dal Santuario del Ss. Salvatore, il programma “Dialoghi sulla fede” a cura del Direttore di Tele Dehon P. Francesco Mazzotta e Speciale Interviste (redazionale di Tele Dehon). Infine, e non per ultimo, l’informazione locale con il notiziario della suddetta emittente.

Sono certo che questa sinergia porterà un ulteriore servizio a tutti coloro che hanno difficoltà a recarsi in chiesa, agli ammalati e a tutti coloro che vogliono vivere da casa un momento di preghiera e di riflessione.

Si continua con la programmazione base di Radio In Blu, al mattino con “Mattinata InBlu”, con i notiziari a cura dell’agenzia News Press e di Radio Vaticana, tutte le funzioni liturgiche e programmi culturali e religiosi.

Ci aspetta una stagione molto impegnativa ma sicuramente ricca di contenuti da poter proporre sempre con la guida di Gesù e di sua Madre Maria.
Vi auguro un buon cammino.

Direttore
Francesco Leonetti

Comments

Leave your comment

Your Name: (required)

E-Mail: (required)

Website: (not required)

Message: (required)

Send comment